Et incarnatus est frisina testo - expo39.ru

Libri frisina marco - libreria online Coletti

La voce di soprano è quella di Paola Cecchi, mentre la voce recitante è quella invece di un monumento del teatro italiano e mondiale: Giorgio Albertazzi, che a voluto prestare la sua inconfondibile voce a questa prima dopera ad appena un mese dal suo 90 compleanno. 1, a solis ortus cardine adusque terrae limitem, Christum canamus Principem, natum Maria Virgine. 2, beatus Auctor saeculi servile corpus induit, ut carne carnem liberans non perderet quod condidit. 3, clausae parentis viscera caelestis intrat gratia, venter Puellae baiulat secreta quae non noverat. Autore: frisina marco, data di pubblicazione: Gennaio 2014, codice:, il disco: E un doppio compact-disc per la durata totale di oltre 82 minuti ed è la fedele registrazione del concerto dal vivo svoltosi a Spoleto la sera del ulla Piazza del Duomo di questa importante cittadina umbra, quale evento ufficiale nel cartellone delledizione n.

Gioisce il coro celeste, e gli Angeli cantano a Dio, e si rende manifesto ai pastori il Pastore, Creatore di tutte le cose. O Gesù, a te sia gloria, che nascesti dalla Vergine, con il Padre e lo Spirito vivificante nei secoli eterni. Accostiamoci con gioia al presepe per attingere nel silenzio e nella pace di quella mangiatoia tutta la forza per testimoniare la nostra fede al mondo. Mons. Marco Frisina. Di aspetto particolare è il canto Credimus. Il testo è tratto dal Credo di Paolo VI che il pontefice pronunci proprio nellAnno della Fede del 1968. Le parole sono unintensa professione di fede che amplifica il Credo Niceno-Costantinopolitano conferendogli una forza nuova. 56 del Festival dei Due Mondi. E un cosiddetto concerto-oratorio poiché oltre alla musica si recitano alcuni dei testi tratti dallAneddotica di San Filippo Neri e che di fatto rientrano proprio in quella disciplina di cui lo stesso San Filippo fu grande promulgatore che è il pregare cantando in gioia e in allegrezza.

Vidéo sur Et incarnatus est frisina testo